…c’è un posto…

…c’è un posto, anima, dove nessuno bussa alla porta,
un posto senza rumori, senza parole e senza passi sulle foglie,
non ci passa nessuno oramai e nessuno ha le chiavi.
In quel posto dimenticato e solitario ci ho messo i sogni,
accatastato i libri che amo, nascosto le lacrime e i sorrisi,
raccattato le cartacce e messo a dimora la piantina di grano,
spazzato tutti i ricordi che fanno male e i sorrisi accennati,
ho acceso un falò con tutti i pensieri facili e bruciato il tempo.
In cantina tengo tutti i bicchieri che mi hanno spinto a passare la notte,
insieme alle bottiglie appena aperte o lasciate a metà,
sugli scaffali tutti i racconti iniziati e scritti male,
le poesie che amo tanto da vergognarmi, quelle che non ti ho letto,
sul tavolo in cucina il cartone del latte e una busta di biscotti,
quelli che mio nonno reggeva in mano la domenica di natale,
un santino di mia madre che recitavo a memoria nel buio del sonno,
e il saluto di mio padre che mi raccomandava di coprire la schiena.
c’è un posto, anima, dove nessuno crede alle mie parole,
un posto senza clamori, senza addii e senza nessun rancore,
portami con te questa notte, portami via da tutto, portami lontano,
portami in quel posto e offrimi ancora da bere, anima…

Annunci

Informazioni su lelemastroleo

...salentino e poco altro...
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...