…mia…

…strappalo con le dita e con le unghie quello che rimane del cuore, gettalo in fondo ad una rupe, o fanne coriandoli, fanne poltiglia, fanne carne trita. Strappami dalla bocca quell’ultimo mio sorriso, gettalo dalla finestra fuori nella pioggia, fanne polvere finissima,poi colorami di nero le labbra e chiudile con filo di ferro. Prenditi pure le mie gambe, spezzami le mani ed anche la schiena. Se continuerò sempre a dirti ti amo è perchè lo sento, per questo non provo dolore…

 

 

Annunci

Informazioni su lelemastroleo

...salentino e poco altro...
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...