…a voi…

…e voi che aspettate dal poeta una frase ad effetto, un pensiero notevole, una descrizione seducente, una poesia che vi emozioni;
voi che tendete l’orecchio per rubargli un sospiro, una parola, una rima, che sottolineate in rosso le sue espressioni, che imparate a memoria le definizioni, voi che origliate le sue preghiere;
voi dovete chiedergli il conto, chiedere indietro le vostre emozioni, farvi ripagare le sensazioni, sommare l’incanto che gli avete reso, donato, prestato.
Perché il poeta è solo un ladro che cerca di spiegarvi la vita, con il vino rosso e il pezzo di pane che gli avete lasciato sull’uscio di casa…

Annunci

Informazioni su lelemastroleo

...salentino e poco altro...
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a …a voi…

  1. Perse Polis ha detto:

    notte ancora, turbatore d’anime 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...