…domani tortelli…

…lui è un emiliano trapiantato in Umbria, compra la farina da un mulino dell’entroterra salentino e tutti venerdì mi chiama per avvertirmi che son pronti i tortelli ripieni di quel buon prosciutto crudo che gli manda suo fratello da Langhirano.
-“Giacomo,come mi consigli di prepararli,oggi?”-
-“Lele,amore mio,se li tiri fuori appena vengono su e ci aggiungi un pizzico di fame e tanto cuore la ricetta è fatta” –
-“Non sapevo che fossi così poetico,Giacomino!” –
-“Non è poesia,Lele,è fretta.mi si secca l’impasto se continuo a chiacchierare con te,pussa via che ho da fare”-
Amo quell’uomo,ma c’è da dire che i suoi tortellini sono molto meglio…

Annunci

Informazioni su lelemastroleo

...salentino e poco altro...
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...