…nelle fiabe c’è quello strano sapore di eternità. quell’aquilone rosso dove appiccicare tutti i sogni. quel sacro dividere il sorriso perfettamente a metà. quell’orologio fermo mentre continui a giocare a campana. quell’attimo negli occhi di bimbo dove appare tutta Gallipoli. quel posto dove puoi parlare fitto fitto con gli angeli e credere ancora una volta che mai finirà. quello strano sapore di eternità che la vita vera non ha mai imparato e mai potrà imparare…

Annunci

Informazioni su lelemastroleo

...salentino e poco altro...
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...