…i miei cimiteri non hanno piu’ i gechi ai muri.regna marmo bianco di seconda mano e croci di plastica cinese.a me seppellitemi in quell’angolo sotto l’albero di rizza,dove il sole scalda ancora il cardo giovane e il listuccio,senza lapide e senza foto,con il nome scritto con la terra rossa,tanto da respirare in eterno il silenzio della mia pianura…

Annunci

Informazioni su lelemastroleo

...salentino e poco altro...
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...